COME RINGRAZIARE UN DONATORE REGOLARE IN 10 PASSI

I donatori regolari sono uno dei tesori più preziosi per le Organizzazioni non profit.

Permettono di pianificare attività e dare risposta ai bisogni dei beneficiari in modo continuativo.

Ma spesso, ci dimentichiamo l’importanza di ringraziarli in modo adeguato prevedendo un ciclo a loro dedicato.

 

Ecco alcuni interessati spunti ci arrivano da un articolo di Sandy Rees https://bit.ly/3jIApKc dove ci racconta come ringraziare e prendersi cura dei donatori regolari con semplici accortezze che generano, però, un grande engagement in termini di fidelizzazione e retention.

 

“Devi ringraziare i tuoi donatori mensili OGNI singola volta che donano, e questo per almeno 12 volte l'anno.

Non devi farlo in modo estemporaneo. È molto meglio pianificarlo in anticipo in modo da essere pronti ogni mese.

Quindi, come esprimi la tua gratitudine per la loro donazione in modo significativo ogni mese, dando al tuo donatore le migliori motivazioni possibili sull'aiutarti nella tua missione?

E come impedisci che questo si traduca in una gran mole di lavoro per te? 

Crea un piano ringraziamento mensile per i tuoi donatori.

Fondamentalmente, prevedi in anticipo come ringrazierai i donatori mensili ogni mese e stabilisci tutto l'anno in anticipo. Quindi, ogni mese, fai semplicemente ciò che è in programma e in gioco è fatto!

Il segreto è elaborare un piano in modo che non sembri la stessa cosa per i tuoi donatori ogni mese.

Cosa dovrebbe essere incluso nel piano di ringraziamento e riconoscimento mensile dei donatori? Inizia facendo un elenco di diversi modi in cui puoi ringraziare le persone che puoi realizzare ogni mese senza un effort elevato.

 

Ad esempio:

 

  • Un biglietto scritto a mano con una breve e sincera nota di ringraziamento. Questa lettera potrebbe essere scritta da te, da un volontario o un membro del consiglio di amministrazione.
  • Una e-mail con una foto della tua organizzazione non profit  in azione insieme a una storia di una vita cambiata.
  • Un video che mostra al donatore ciò che il loro dono sta rendendo possibile.
  • Manda un ringraziamento sincero da parte vostra o di un membro del Consiglio che esprime sincera gratitudine.
  • Invia un disegno realizzato da un bambino nel tuo programma, una zampa di un animale nel tuo programma o qualcos'altro che scalderà il cuore del donatore.
  • Una foto e una storia di una persona o di un animale che stanno aiutando a sostenere.
  • Aggiornamenti su storie o destinatari precedenti.
  • Un invito a visitare la tua struttura per vedere con i propri occhi cosa stanno supportando!

 

Questa è una buona lista, ma continua a pensare! Quali altri modi puoi trovare per ringraziare i tuoi donatori regolari?

Una volta che hai la tua lista, collega ogni attività nel calendario in questo modo:

Gennaio - Nota scritta a mano

Febbraio - e-mail con foto e storia

Marzo - Video

Aprile - Telefonata

Maggio – Contributo dalla prima linea

 

Questa pianificazione ti offre 5 mesi di ringraziamenti. 

Ampliando il periodo temporale ecco quello che ottieni:

 

Gennaio - Biglietto con appunti scritto a mano

Febbraio - e-mail con foto e storia

Marzo - Video

Aprile -Telefonata

Maggio - Contributo dalla prima linea

Giugno - Lettera scritta a mano 

Luglio - e-mail con foto e storia

Agosto - Video

Settembre - Telefonata

Ottobre - Contributo dalla prima linea

 

Potresti notare che la maggior parte delle comunicazioni sono cartacee. Per evitare che diventi una cosa prevedibile, fai in modo di cambiare il mittente così che alcune comunicazioni provengano da te, altre da un membro del consiglio di amministrazione ed infine da un volontario.

 

I periodi vicini alle festività offrono possibilità per differenziare ulteriormente le comunicazioni:

 

  • Ogni novembre, raduna i membri del tuo CdA e i volontari e organizza un ringraziamento. chiamando tutti i donatori dell'anno per ringraziarli.
  • A dicembre, invia un biglietto di auguri con una nota di ringraziamento. A seconda della tua Organizzazione non profit, questa può essere una cartolina di Natale o una carta pacco.

 

Dopo aver aggiunto questi due mesi, avrai in programma un anno di gratitudine per i tuoi donatori regolari.

I donatori regolari sono i donatori più fedeli. Quando dai loro una grande esperienza mostrando regolarmente il tuo apprezzamento, stai dando loro più motivi per continuare a donare.

 

Più li ringrazi e più li fidelizzi, e meglio è. Un donatore che si sente parte di una preziosa squadra di sostenitori è un donatore che continuerà a starti accanto.”


 

CATEGORIA

CONSIGLI DALL'ESTERO

share

CONTATTI

VIA ATTO VANNUCCI 13
20135 MILANO (MI)
T: 02 36554922